Blog: http://Datti.ilcannocchiale.it

Iraq, la strategia della Casa Bianca
per dichiarare la vittoria finale


                                             <B>Iraq, la strategia della Casa Bianca<br>per dichiarare la vittoria finale</B>

WASHINGTON - Una strategia in 27 pagine e un'appendice con gli otto capisaldi necessari per dichiarare la vittoria finale in Iraq. E' la struttura del documento diffuso dalla Casa Bianca, pubblicato anche su internet, in vista del discorso che il presidente George W.Bush ha tenuto all'Accademia navale di Annapolis, mirato a delineare la visione strategica americana per il futuro iracheno.

Il documento è stato prodotto dal Consiglio per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, guidato da Stephen Hadley e si intitola "Strategia nazionale per la vittoria in Iraq". Dopo una copertina dai colori della bandiera americana - azzurro, bianco e rosso - la Strategia si apre con una citazione di Bush del 26 febbraio 2003, alla vigilia della guerra, quando il presidente sostenne che gli Stati Uniti non intendevano "determinare la forma precisa del nuovo governo dell'Iraq" e avrebbero lasciato le scelte sul futuro del paese agli iracheni.

La prima parte del documento si intitola "Scenario strategico" e definisce i termini della vittoria, i suoi benefici per l'Iraq, le conseguenze di un fallimento, la strategia dei nemici, la strategia degli Usa, i tempi della vittoria e le condizioni per ottenerla. La seconda parte è chiamata "Strategia nel dettaglio" e scende nei particolari politici, economici, organizzativi e della sicurezza.

1. Sconfiggere i terroristi e neutralizzare l'insurrezione
2. Transizione dell'Iraq all'autonomia nella sicurezza
3. Aiutare gli iracheni a formare la base nazionale per un governo democratico
4. Aiutare l'Iraq a costruire una capacità di governo e a fornire i servizi essenziali
5. Aiutare l'Iraq a sostenere la propria economia
6. Aiutare l'Iraq a rafforzare il ruolo della legge e a promuovere i diritti civili
7. Incrementare il sostegno internazionale per l'Iraq
8. Rafforzare la comprensione da parte dell'opinione pubblica degli sforzi della coalizione e dell'isolamento pubblico degli insorti.


L'appendice si intitola "Otto pilastri" e propone gli otto capisaldi strategici della vittoria:

Pubblicato il 2/12/2005 alle 9.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web