Blog: http://Datti.ilcannocchiale.it

Il dramma Pakistan

A tre mesi dal terribile sisma che ha colpito lo Stato del Pakistan,una nostra squadra di medici-infermieri e volontari,portano avanti un opera di aiuto umanitario,meraviglosamente funzionante,la quale ci fà onore,e che per la prima volta nella mia vita,mi ha fatto sentire fiero di essere italiano.
La nostra base è distaccata a Mansehra,a nord del Pakistan,composta da un campo base che comprende un ospedale da campo,dove chirurghi operano tutti i giorni,una pediatra assiste i bambini,con l'auito di uno psicologo,per affrontare le difficoltà del caso,l'ospedale è fornito di apprecchiature mediche specialistiche,compreso un laboratorio analisi,per lo studio immediato delle situazioni medico sanitarie,ed una struttura per l'esame radiografico.
Grazie a loro molta gente riceve le cure del caso,superando difficoltà che in situazioni normali sono facilmente superabili,ma che in questo caso sono a dir poco assurde.

                       

   
                       

                                          
  
                        

                       

                       

                        

                              

                        

                       

                        

                        

Pubblicato il 22/12/2005 alle 17.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web